Storie di Bersaglieri – ANB sezione di Seriate a Gromo

Il 4 novembre 2017 ha visto un gruppo di bersaglieri dell’ANB sezione di Seriate e della Protezione Civile Bersaglieri ANB Seriate trasferirsi a Gromo su invito dell’Amministrazione Comunale.

In questa giornata abbiamo partecipato alla commemorazione e deposto la corona al Monumento dei Caduti gromesi delle guerre. In questo territorio montano la tradizione porta a riconoscere sopratutto Alpini che hanno donato la loro vita per la nostra libertà attuale; ringraziamo gli amici Alpini che ci hanno concesso l’onore di porre la Corona d’Alloro al Monumento dei Caduti.

Per trasferire ai giovani alunni nuovi spunti di approfondimento storico la nostra sezione ha raccontato, con una comunicazione lontana dalla retorica, la storia del Corpo dei Bersaglieri dalla nascita alla prima Guerra Mondiale, chiamata anche “La Grande Guerra”. A Gromo un bersagliere dei Ragazzi del ’99 ha partecipato a questo conflitto, Luigi Tagliaferri, nonno di una nostra iscritta simpatizzante e, per fortuna, tornato da questo conflitto.

Dopo aver ascoltato Autorità ed alunni in Piazza Dante e le note del Corpo Musicale di Gromo, che ci ha accompagnato con musiche evocative dello spirito patriottico, insieme ad un gruppo di scolari e alla popolazione interessata ci siamo recati nella sala consigliare dove avevamo preparato reperti e parti della nostra uniforme.

Il relatore, su invito del nostro Presidente, è stato Flavio Bonetti, consigliere e segretario della nostra sezione, originario di questo borgo medievale.

Il nostro gruppo ha presentato due labari: quello dell’ANB di Seriate portato dall’alfiere Luigi Bacis e quello di Gorno, con medaglia d’oro, portato dal dal nostro iscritto Giacomo Ricuperati.

Il Presidente Onorario dell’ANB di Seriate, Giulietto Nava, ha messo a disposizione elmetti e armi della Prima Guerra Mondiale; Giacomo Ricuperati ha portato il Fucile 91, arma che veniva usata nel conflitto del 1915/1918. La Fanfara Scattini, rappresentata da Gabriele Cortesi (vice-sindaco di Seriate e vice-presidente provinciale ANB) era presente con una “cariola” la bicicletta originale utilizzata per gli spostamenti dei bersaglieri dal 1917, con ben 8 battaglioni, inquadrati come Brigate di Cavalleria.

Gli astanti hanno ascoltato con molto interesse e partecipazione e al termine si sono avvicinati per poter osservare i reperti e toccare con mano i piumetti, la bicicletta e le armi.

La prima cittadina di Gromo, avv. Sara Riva, ha ricordato che “Agli occhi dei più giovani la guerra sembra qualcosa di lontano. Spesso non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati ad essere persone libere.”

 

Gabriele Cortesi ha presentato alcuni spezzoni di filmati della Fanfara A. Scattini di Bergamo e spiegato la grande difficoltà di suonare correndo, andando al passo o creando caroselli. La loro ultima trasferta è stata in Belgio lo scorso mese.

Video presente su Youtube

Flavio Bonetti, per concludere il suo intervento, ha pregato i bambini presenti, quando passano vicino al Monumento dei Caduti, di scegliere un nome a caso e ringraziarlo dal profondo del cuore. Ogni nome è stato un padre, un figlio, un fratello o un marito che ha sacrificato in nome della libertà della Patria la cosa più preziosa che aveva: la propria vita.

Un ringraziamento particolare a Lorenza Spinoni, consigliere comunale di Gromo, che ha organizzato questa giornata e crede molto nella gioiosa presenza dei bambini, il nostro futuro.

Commemorazione del 4 Novembre, alcune immagini

Qui trovate l’articolo di My Valley, media locale, che parla della giornata a Gromo

 

inno dei bersaglieri ciclisti

Questo articolo è stato pubblicato in Bersaglieri Seriate e taggato come , , , , , , , il da

Informazioni su Redazione Piumata

Associazione Nazionale Bersaglieri - sezione di Seriate è apartitica e non persegue fini di lucro. Si occupa di volontariato sul territorio della Città di Seriate. Aderisce allo Statuto dell'Associazione Nazionale Bersaglieri e al suo Regolamento. Associazione di volontariato che ha creato la Protezione Civile Bersaglieri Onlus formata da Bersaglieri e simpatizzanti iscritti all'ANB Bersaglieri di Seriate. Collaborazione con il Comune di Seriate per la gestione dei parchi pubblici e della cura e manutenzione delle sponde del Fiume Serio in armonia all'Assessorato all'Ambiente. Iniziative aggregative e ludiche con le associazioni Gruppo Aperto e Tempo di Agire e con l'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Seriate. Iniziative formative con l'Istituto Majorana per la sensibilizzazione degli studenti della scuola superiore, presente sul territorio di Seriate, tramite stage con crediti formativi per l'attività di Protezione Civile

Leave a Reply