Stage di Solidarietà in trasferta – 18 marzo 2018

Lo scorso 18 marzo siamo stati ancora a Gromo e vi vogliamo raccontare la nostra giornata.

Partecipanti:

Protezione Civile ANB Seriate – Bers. Gian Pietro Carrara – tutor Stage di Solidarietà; Mauro Lussana – presidente e capo nucleo Protezione Civile Bersaglieri Seriate

Croce Rossa Seriate – dott.ssa Marika Mingardi – tutor Stage di Solidarietà

Protezione Civile Anpas di Gromo – Valerio Zucchelli – responsabile operativo regionale Anpas Protezione Civile e Croce Blu di Gromo

Protezione Civile Nazionale – cav. Battista Santus – presidente Croce Blu di Gromo, presidente provinciale Anpas e responsabile nazionale movimentazione e acquisto materiali e mezzi della Protezione Civile

Comune di Gromo – avv. Sara Riva e responsabile della Protezione Civile comunale

Volontari della Protezione Civile ANB di Seriate e gli studenti dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Ettore Majorana di Seriate

La consueta trasferta a Gromo quest’anno si è arricchita, all’interno del progetto Stage di Solidarietà ideato dal Comune di Seriate, della presenza degli studenti dell’IISS di Seriate che hanno aderito allo stesso con la Croce Rossa della nostra città.

Giunti a Gromo siamo stati accolti da Valerio Zucchelli e dall’avv. Sara Riva che hanno aperto le presentazioni e ci hanno accompagnati all’interno della struttura di Protezione Civile Anpas di Gromo.

La sede operativa, vero cuore pulsante, ha al suo interno le varie postazioni dove arrivano i segnali di emergenza delle persone che richiedono aiuto, con il servizio 118 attivo a Gromo. In questo luogo si tengono monitorate le autoambulanze in servizio sul territorio e si danno le indicazioni fondamentali per migliorare il servizio dei volontari durante manifestazioni e turni di operatività.

Sul retro di questa struttura abbiamo visitato il luogo dove si trovano i mezzi di soccorso in dotazione: tre autoambulanze e un fuoristrada attrezzati con tutto ciò che serve per qualsiasi tipologia di intervento.

Per chi tra di noi, come me, non era mai stato a Gromo la sorpresa è stata tantissima e lo stupore mi ha lasciato a bocca aperta.

Tutto estremamente organizzato, catalogato e al suo interno abbiamo potuto vedere ogni tipologia di strumento, beni di prima necessità e attrezzature.
Ogni cosa è sistemata e registrata in un settore e, ogni qualvolta viene utilizzato, ogni strumento viene revisionato e riposizionato nello stesso posto. Fondamentale in caso di emergenza per trovare gli strumenti e l’organizzazione con estrema velocità.
Valerio Zucchelli ci ha spiegato il funzionamento delle varie attrezzature presenti coinvolgendo gli studenti che incuriositi hanno fatto domande per capire a fondo come utilizzare le stesse.
Una vera e propria città impacchettata.
Concludo definendo il tutto come una vera e propria eccellenza.
Ritornati poi nella sede operativa abbiamo concluso la visita ringraziando Valerio per la sua grande disponibilità e tutti i volontari presenti.

Articolo redatto da: Omar Zanga di Redazione Piumata e volontario della Protezione Civile ANB Seriate

 

 

Leave a Reply