La bontà a Seriate ha il cappello piumato

L’Associazione Nazionale Bersaglieri, sezione di Seriate, è onorata di condividere con tutti voi lettori un riconoscimento pubblico che è andato a due bersaglieri benemeriti della nostra associazione.

In occasione dell’appuntamento pluridecennale di Seriate, il Premio Bontà sostenuto dalla famiglia Capelli, in data 17 dicembre 2016, presso il Teatro Gavazzeni di Seriate, sono state consegnate le attestazioni alle persone che si sono distinte nell’arco dell’anno scorso per il loro spirito filantropico.

Tra i premiati i nostri Bersaglieri emeriti (dal dicembre 2006) i fratelli Clemente e Federico Balestra.

Fratelli esemplari sempre presenti nelle attività della Sezione Bersaglieri come volontari per la Protezione Civile e nel sostegno delle popolazioni terremotate

Lauro d’Oro Clemente e Federico Balestra

 

 

 

 

 

 

 

 

Un po’ della loro storia

Classe ’39 Clemente e Classe ’42 Federico sono entrambi arruolati nel ’62 nel corpo degli alpini. Ironia della sorte entrambi fanno il C.A.R. a Montorio veronese. Clemente viene congedato dopo due mesi, visto che era il secondo fratello prestante il servizio di leva mentre Federico, appartenente alla brigata tridentina, viene assegnato al genio alpini a Bressanone.
Durante il suo servizio di leva, viene mandato tra i primi soccorritori nel Vajont, a Longarone, dove la tracimazione della diga inondò e distrusse persone e paesi. Per il servizio reso in questa occasione viene insignito della medaglia di bronzo dal governo italiano.
Terminato il servizio di leva riprendono la vita di sempre creando le proprie famiglie.

La loro storia con noi

Eccoli poi arrivare alla nostra sezione, in tempi diversi, per motivi diversi. Entrambi simpatizzanti, Clemente (nel 1998)aderisce alla sezione in memoria del suocero e Federico (nel 1999) a causa del figlio Marco che bersagliere lo è davvero.
Sempre presenti e operosi nelle attività e iniziative di sezione ricevono la benemerenza nel dicembre del 2006.
Partecipano a molti dei raduni nazionali e non perdono mai l’occasione per rendersi utili nei vari servizi di volontariato organizzati per la comunità.
Entrano a far parte del gruppo di Protezione Civile Bersaglieri ANB di Seriate fin dalla sua fondazione insieme a tanti altri bersaglieri.
Recentemente la Città di Seriate li premia con il Premio della Bontà, viste le molte occasioni in cui, insieme a tanti altri bersaglieri e volontari, si sono resi utili alla comunità.

A sinistra Francesco, il figlio di Clemente Balestra (assente per impegno) e Federico Balestra

 

Bergamo Post del 24 dicembre 2016

 

Bergamo Post, tramite la giornalista Rossella Paganessi, che ringraziamo, ha dedicato a questo evento un bell’articolo che pubblichiamo con piacere.

Questo articolo è stato pubblicato in Bersaglieri Seriate e taggato come , , il da

Informazioni su Redazione Piumata

Associazione Nazionale Bersaglieri - sezione di Seriate è apartitica e non persegue fini di lucro. Si occupa di volontariato sul territorio della Città di Seriate. Aderisce allo Statuto dell'Associazione Nazionale Bersaglieri e al suo Regolamento. Associazione di volontariato che ha creato la Protezione Civile Bersaglieri Onlus formata da Bersaglieri e simpatizzanti iscritti all'ANB Bersaglieri di Seriate. Collaborazione con il Comune di Seriate per la gestione dei parchi pubblici e della cura e manutenzione delle sponde del Fiume Serio in armonia all'Assessorato all'Ambiente. Iniziative aggregative e ludiche con le associazioni Gruppo Aperto e Tempo di Agire e con l'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Seriate. Iniziative formative con l'Istituto Majorana per la sensibilizzazione degli studenti della scuola superiore, presente sul territorio di Seriate, tramite stage con crediti formativi per l'attività di Protezione Civile

Leave a Reply